Scopri come l'integratore di rodiola può aiutare a contrastare l'astenia primaverile

819 Visualizzazioni

“Aprile dolce dormire”, chi non ha mai sentito questo antico detto popolare? La fine dell’inverno e l’arrivo della primavera segnano un tempo in cui il cambio di temperatura e dell’ora invogliano al riposo. La primavera è caratterizzata per molti infatti da una sensazione di astenia, ovvero di mancanza di forze, indotta o esacerbata proprio dal cambio di stagione. Il nostro orologio biologico, detto anche ritmo circadiano, cambia, ma non sempre è facile adattarsi a questi cambiamenti, anche a causa dello stress della vita moderna, che in molti casi si arricchisce di impegni, uscite e attività fisica, proprio grazie al bel tempo e questo non agevola certo la ripresa fisiologica dell’energia che sentiremmo.

Come possiamo aiutarci quindi? Ketozona ha come sempre, all’interno della propria gamma di prodotti, diversi integratori utili al ripristino energetico, ma oggi parliamo di Rodiol Plus, un integratore supportivo a base di Rodiola che diventerà il Vostro alleato nei periodi più difficili.

La rodiola, nota anche come Rhodiola rosea, è una pianta che cresce nelle regioni fredde dell’Asia e dell’Europa. È stata utilizzata per secoli come rimedio naturale per aiutare a ridurre lo stress e aumentare la resistenza fisica e mentale. Recentemente, la rodiola ha guadagnato popolarità come integratore alimentare per migliorare la salute mentale e aumentare l’energia.  Rodiol Plus di Ketozona diviene dunque un  mezzo necessario di supporto psicoenergetico.

La rodiola è stata studiata per il suo effetto sulla riduzione dello stress. Lo stress può avere effetti negativi sulla salute mentale e fisica, e la rodiola è stata associata alla riduzione dei sintomi di ansia e depressione. Uno studio ha dimostrato che la somministrazione di un integratore di rodiola ha migliorato i sintomi di ansia in persone con ansia generalizzata. Un altro studio ha dimostrato che la rodiola può migliorare i sintomi di depressione in persone con depressione leggera a moderata.

Inoltre, la rodiola può aiutare a migliorare la resistenza fisica e mentale. Uno studio ha dimostrato che l’assunzione di un integratore di rodiola ha migliorato le prestazioni fisiche di persone che si sottopongono a stress fisico acuto. La rodiola è stata anche associata a una maggiore resistenza mentale. Uno studio ha dimostrato che la somministrazione di un integratore di rodiola ha migliorato la capacità di concentrazione e l’attenzione in persone che svolgono attività mentali impegnative.

La rodiola può anche avere effetti positivi sul sonno. Uno studio ha dimostrato infatti che l’assunzione di un integratore di rodiola ha migliorato la qualità del sonno in persone con insonnia. La rodiola è stata anche associata ad un miglioramento della qualità del sonno in persone che lavorano con turni notturni.

Infine, la rodiola può aiutare a ridurre l’affaticamento e migliorare l’energia. Uno studio ha dimostrato che l’assunzione di un integratore di rodiola ha ridotto l’affaticamento in persone che si sottopongono a stress fisico acuto. La rodiola è stata anche associata a un aumento dell’energia e della vitalità.

E allora buona primavera, e che il risveglio dei sensi coincida con l’energia necessaria a goderci queste tiepide e piacevoli giornate di sole.

Bibliografia:

  1. Cropley M, Banks AP, Boyle J. The effects of Rhodiola rosea L. extract on anxiety, stress, cognition and other mood symptoms. Phytother Res. 2015 Dec;29(12):1934-9. 
  2. Mao JJ, Xie SX, Zee J, Soeller I, Li QS, Rockwell K, Amsterdam JD. Rhodiola rosea versus sertraline for major depressive disorder: A randomized placebo-controlled trial. Phytomedicine. 2015 Mar 15;22(3):394-9. 
  3. De Bock K, Eijnde BO, Ramaekers M, Hespel P. Acute Rhodiola rosea intake can improve endurance exercise performance. Int J Sport Nutr Exerc Metab. 2004 Jun;14(3):298-307. 
  4. Shevtsov VA, Zholus BI, Shervarly VI, Vol’skij VB, Korovin YP, Khristova TN, Bochkov DV, Wikman G. A randomized trial of two different doses of a SHR-5 Rhodiola rosea extract versus placebo and control of capacity for mental work. Phytomedicine. 2003 Mar;10(2-3):95-105. 
  5. Edwards D, Heufelder A, Zimmermann A. Therapeutic effects and safety of Rhodiola rosea extract WS® 1375 in subjects with life-stress symptoms–results of an open-label study. Phytother Res. 2012 Aug;26(8):1220-5. 
  6. Darbinyan V, Kteyan A, Panossian A, Gabrielian E, Wikman G, Wagner H. Rhodiola rosea in stress induced fatigue–a double blind cross-over study of a standardized extract SHR-5 with a repeated low-dose regimen on the mental performance of healthy physicians during night duty. Phytomedicine. 2000 Oct;7(5):365-71. 

Dichiarazione di non responsabilità. Le informazioni contenute in questo sito Web non intendono sostituire una relazione uno a uno con un operatore sanitario qualificato e non sono intese come consulenza medica. L’intero sito ha come obiettivo la condivisione di conoscenze e informazioni provenienti dalla ricerca e dall’esperienza della redazione di Ketozona.com, affinché i lettori abbiano una visione disincantata, scientifica, trasparente e ampia della materia e perché possano avere capacità critica ed autonomia decisionale sulla propria salute attraverso gli strumenti loro forniti, atti a concordare con un operatore sanitario qualificato l’intervento terapeutico adatto.